mvp orizzontale  psm1 small  cdap safe sixsigma yellow belt mini  mcpd agileiot logo  ac2 logo

Back to Value, dematerialisation

Come accennato nel post precedente, Back to Value, vediamo ora di sfruttare gli strumenti che comunemente utilizziamo per ottenere una versione “digitale” ed integrata del Product Canvas.

E’ utile fare una premessa: il Product Canvas dà il meglio di se in versione “materializzata”, quindi è opportuno che tutte le discussioni relativi (Inception Meeting, Iteration 0, ecc…) vengano effettuate con un bel Canvas fisico, con tutti gli strumenti tipici. La versione “dematerializzata” è utile per poter conservare in modo più efficace (non la semplice foto!) il lavoro prodotto e consentire di visualizzare i risultati ottenuti anche a stakeholder fisicamente non localizzati nella stessa struttura. Si tratta dello stesso approccio che suggerisco per la Kanban Board.

Ma veniamo all’oggetto del post.

Step 1

Il primo passoè quello di creare/dotarsi di una versione digitale del Product Canvas, realizzato sfruttando PowerPoint, come quello mostrato nella figura seguente:

 ProductCanvasTemplate

Product Canvas PPoint Template

A questo punto, una volta fatte tutte le modifiche opportune, riempito il Canvas e aggiunti gli elementi di Story Board (consigliato), non resta che linkare direttamente il nostro elaborato direttamente a TFS in modo da condividerlo con gli stakeholder di progetto.

Step 2

Sempre in PowerPoint, selezionate “STORYBOARD” dalla Ribbon bar e poi attivate la voce “Storyboard Links”. Si aprirà una finestra simile alla seguente:

productcanvas ppoint 1

Linked Work Item

Step 3

Selezionate “Connect”, scegliete il server TFS di riferimento e il Team Project a cui volete associare il Product Canvas:

productcanvas ppoint 2

TFS Server & Team Project Selection

Step 4

Selezionate il WorkItem a cui collegare il Product Canvas (nell’esempio della figura seguente: “Product Canvas Definition”) e confermate l’operazione:

productcanvas ppoint 3

Scelta Work Item

Step 5

Il linking è avvenuto con successo e non vi resta che chiudere la schermata di riepilogo:

productcanvas ppoint 4

Ripeilogo

Possiamo ora verificare se tutto è andato a buon fine, aprendo VisualStudio Online, selezionando il progetto e visualizzando i dettagli del Work Item “linkato”:

productcanvas ppoint 5

Work Item & Product Canvas linked

Il file deve chiaramente risiedere in una directory condivisa (eventualmente sharepoint) per poter essere accessibile da chiunque e non risiedere sul vostro disco privato.

Bene, a questo punto abbiamo definito il MODELLO, abbiamo creato il TEMPLATE e collegato il tutto a TFS e ora… non ci resta che “disegnare la tela”. Lo faremo, però, nel prossimo post.