mvp orizzontale  psm1 small  cdap safe sixsigma yellow belt mini  mcpd agileiot logo  ac2 logo

AgileIoT Funnel: le pratiche

Quanto illustrato fin ora dell’AgileIoT Funnel, ovvero la filosofia ed i principi, pone le basi per un’azione efficace nella realizzazione di soluzioni dell’internet of things di mercato.

Ma per guidare in modo diretto tale attività vanno utilizzate e fatte proprie le Pratiche fondamentali di AgileIoT:

agileiot funnel practices 

Nello specifico si evidenziano 5 pratiche:

  • Fast Prototyping, che ha lo scopo di validare la sostenibilità generale della soluzione. Sostenibilità che passa attraverso 8 bobble- aspects, rappresentanti i principali aspetti annessi ad una soluzione IoT: Energy, Hardware, Code, Data Flow, Cloud, Security, Delivery e Legal. 
  • Make-Measure-Learn, che spinge a sperimentare rapidamente le diverse ipotesi e le diverse assunzioni:
    • Make: creo un prototipo per testare le ipotesi annesse alla Vision e per iniziare a consolidare il team di riferimento;
    • Measure: analizzo il prototipo in funzione dei Goal e delle relative metriche. Inoltre verifico se l’organizzazione aziendale ed il team sono a proprio agio per la realizzazione della soluzione;
    • Learn: attuo le opportune modifiche in funzione dei risultati.
  • Flashback, porta il team a confrontarsi sull’avanzamento dello sviluppo, creando un’azione di allineamento rapido specifica per il mondo dell’IoT in cui è l’osservatore ad andare direttamente al desk su viene presentato l’attuale manufatto in lavorazione e ponendo un numero limitato di domande temporalmente vincolate;
  • Continuous Improvement, che spinge a ridurre al minimo gli interventi sugli aspetti hardware della soluzione, azione estremamente costosa e lunga. L’approccio è quello di intervenire sul firmware, sui servizi e sul cloud in modo da poter costantemente migliorare la soluzione complessiva e intervenire con workaround in caso di problemi dei dispositivi fisici;
  • Continuous Integration, spinge a integrare costantemente ed il prima possibile tutte le differenti anime della soluzione, in modo da rilevare quanto prima i difetti ed i problemi esistenti ed intervenire rapidamente per risolverli. Si tratta di un’azione fondamentale per ridurre i costi associati a mal funzionamenti o riposte inattese dal sistema.

Queste pratiche operative consentono di attivare l’azione complessiva del team in funzione di quelli che sono gli obiettivi di collaborazione e condivisione degli obiettivi, fondamentali per il successo di ogni iniziativa.

Stay tuned J

Tagged under: agileiot,